Home Auguri Frasi auguri di compleanno da una mamma alla figlia

Frasi auguri di compleanno da una mamma alla figlia

Sei alla ricerca di frasi auguri di compleanno da una mamma alla figlia abbiamo. Se vuoi augurare buon compleanno a tua figlia e non trovi le parole giuste prova a leggere queste frasi

653
SHARE
Buon compleanno figlia mia
Buon compleanno figlia mia

Per una mamma il compleanno della propria figlia è un evento molto speciale e non sempre è facile trovare delle frasi auguri di compleanno da una mamma alla figlia. 
Il rapporto d’amore che lega una mamma alla propria figlia è spesso difficile da descrivere: in certi casi amiche e confidenti, in altri rivali nella ricerca delle attenzioni del papà; a volte legate da una sintonia impenetrabile dall’esterno, altre volte divise dalle preoccupazioni, dalla differenza d’età e dalle scelte che comporta la crescita di una figlia. Quello che è certo, però, è che si tratta di un rapporto indissolubile, che viene rinnovato ogni giorno, incondizionatamente. Vorremmo farle un augurio speciale e non limitarci al semplice: buon compleanno figlia mia auguri figlia mia!
Per questo, momenti importanti come il compleanno di una figlia sono anche l’occasione per una riflessione, per un bilancio, sulla sua crescita, certo, ma anche sulla crescita della donna in quanto madre: si tratta di passaggi cruciali, in cui può essere necessario esprimere non solo affetto, ma anche consigli, speranze per il futuro, esortazioni a migliorarsi e a vivere nel modo più sereno e fecondo possibile.
Se sei una mamma alla ricerca di frasi per fare gli auguri di compleanno a tua figlia, sei nel posto giusto: di seguito, infatti, troverai alcuni spunti per poter esprimere al meglio tutto l’affetto, tutta la gioia e tutte le speranze che vuoi trasmettere in questo giorno importante!

Frasi auguri di compleanno da una mamma alla figlia

Ricordo ancora il momento in cui sei arrivata, in cui ti hanno messa per la prima volta tra le mie braccia. Ricordo il tuo visino candido, il tuo profumo di pulito, il tuo primo vagito e i tuoi occhietti timidi. Ricordo anche il primo sorriso che mi hai fatto, il primo pianto, la confusione che io e papà provavamo quando non capivamo di cosa avessi bisogno, se ti facesse male il pancino, se avessi paura di qualcosa. Ma, soprattutto, ricordo la prima volta in cui mi hai chiamata “Mamma!”. Ecco, sono passati tanti anni da allora, ma una cosa non è cambiata: ogni volta che mi chiami, ogni volta che ti guardo e ogni volta che ti ascolto, i miei ricordi si mescolano al presente e sono felice, ora come allora, di averti. Tanti auguri, amore di mamma.

Quando penso a te, mi stupisco del fatto di constatare che non sono io ad averti dato la vita, ma che, al contrario, sei tu ad averla data a me. Ogni tuo abbraccio mi riempie le giornate, ogni tua parola mi addolcisce l’animo; quando ti guardo mi sento orgogliosa per la figlia meravigliosa che sei. Ti voglio bene, semplicemente. E per questo, ti faccio i miei più cari auguri!

Sai, a volte io e tuo padre non siamo d’accordo quando pensiamo al tuo futuro: lui vorrebbe alcune cose, io ne vorrei altre. Ma entrambi concordiamo nel desiderare questo: che tu sia felice, che tu riesca in tutto ciò che vorrai porti come traguardo nella vita. Ti vogliamo bene! Buon compleanno figlia mia!

Una mamma può augurare ad una figlia solo il bene più grande. Oggi, figlia mia, a te voglio augurare ogni gioia, ogni cosa bella che già meriti, nella tua giovane vita, perché sei dolce, intelligente, bella. Quanto a me, sono già felice, non perché sei mia figlia, ma perché io sono tua madre, e lo sarò sempre, in ogni momento e per ogni scelta che farai. Buon compleanno, figlia mia!

Ne abbiamo passate tante: ho perso il conto delle volte in cui ti ho rimproverata, delle volte in cui mi hai fatta arrabbiare, delle volte in cui, anche esagerando, ci siamo dette delle cose spiacevoli. Eppure, ogni volta, ci siamo ritrovate, come due rondini che, allontanate dalla tempesta, riescono sempre a ritrovare la strada di casa. Ogni volta abbiamo ritrovato la serenità e rinnovato l’affetto che ci lega. Queste sono le cose veramente importanti ed è con questa convinzione che ti faccio i miei più affettuosi auguri, figlia mia, perché tu non smarrisca mai la strada del tuo cuore. Se, però, dovesse succedere, la tua mamma è qui per te: insieme troveremo il modo, ogni volta. Buon compleanno figlia mia!

In questo giorno speciale, non ti dirò cose banali, come “fai attenzione”, “presta ascolto ai tuoi genitori”, “impegnati nello studio”, ecc. No, oggi voglio solo dirti due cose: la prima è che sei una figlia meravigliosa e, per questo, ti esorto a non rinunciare mai ai tuoi sogni e alla tua felicità; la seconda è che la mamma ti adora e che ti sarà sempre vicina per aiutarti, consigliarti e abbracciarti ogni volta che ne avrai bisogno. Tantissimi auguri!

Ormai non sei più una bambina. Hai l’età per prendere le tue decisioni, per cercare la tua strada nel mondo, per tentare di raggiungere ogni tuo sogno. Hai anche l’età per cominciare a pensare da sola alle cose importanti, ma anche per dare una mano in più alla tua mamma: per esempio, da domani potresti cominciare a lavare i piatti, a stirare i vestiti, a fare il bucato, ecc. Te ne sarò molto grata, e, forse, me ne sarai grata anche tu: tra qualche anno avrai la tua famiglia e dovrai prenderti cura di essa! Da’ retta alla tua mamma: metti passione in ogni cosa che fai, anche quelle noiose, quelle che vorresti evitare. Solo in questo modo, la vita ti farà omaggio delle gioie più grandi, come ha fatto con me quando mi ha regalato te. Sei il bene più grande di mamma, ricordalo sempre! Buon compleanno figlia mia!

Si dice che il cuore di una mamma, quando ha un figlio, si separi per sempre: una parte va al figlio e una parte resta dentro. Ma queste due parti rimangono unite per sempre. Il nostro legame è vincolato da un rapporto che non ha eguali: così, se io ti amo come mamma, tu mi ami come figlia. E questo amore, a volte, sembra più piccolo, di fronte alle mutevoli circostanze cui ci espone la vita; altre, ancora, sembra addirittura scomparire, quando le distanze, l’incomunicabilità e la tristezza ci separano. Eppure, ogni volta, ritorna, più forte di prima. Oggi, da mamma, voglio ricordarti questo: che ti ho amata dal primo momento, come tu hai amato me. E che questo amore durerà per sempre. Auguri, dalla tua mamma.

Gli anni sono passati velocemente, eppure per me resti quella piccola principessa che giocava con le bambole nel salotto di casa. E, invece, eccoti adesso come una vera donna! Sei bellissima, amore mio, e la tua mamma vuole augurarti di poter essere felice in ogni cosa! Buon compleanno, principessa. Buon compleanno figlia mia!